Al via la seconda edizione di “Circuito DIVINO” a Misano | Consorzio Vini di Romagna
Al via la seconda edizione di “Circuito DIVINO” a Misano  | Consorzio Vini di Romagna
gennaio 2024 | Vino

Al via la seconda edizione di “Circuito DIVINO” a Misano

Lunedì 19 febbraio all’Autodromo Internazionale Marco Simoncelli di Misano Adriatico si svolgerà la seconda edizione di “Circuito DIVINO – Vini di Romagna, un capolavoro!”, il salone professionale dei vini DOP e IGP della Romagna dedicato alla ristorazione della Riviera.

Circuito DIVINO – Vini di Romagna

Lunedì 19 febbraio all’Autodromo Internazionale Marco Simoncelli di Misano Adriatico si svolgerà la seconda edizione di “Circuito DIVINO – Vini di Romagna, un capolavoro!”, il salone professionale dei vini DOP e IGP della Romagna dedicato alla ristorazione della Riviera.

La manifestazione si svolgerà dalle 12 alle 19, per consentire esclusivamente ai professionisti dell’Ho.Re.Ca. (hotel, ristoranti, enoteche, winebar, catering, distributori, operatori del settore) di conoscere, scoprire e riscoprire numerose cantine e tantissimi vini di qualità, scelte interessanti in vista dell’imminente stagione estiva.

Importante novità di questa edizione è il Seminario introduttivo per i ristoratori delle ore 12, condotto da Roberto Gardini, già 1° Sommelier d’Italia, che consentirà di approcciare le principali tipologie romagnole di vini bianchi e rosati, con finale abbinamento al food.

Il seminario sarà aperto da una breve intervista a un ospite d’eccezione.

In uscita dal seminario, il catalogo dell’evento e alcuni cartelli informativi guideranno i ristoratori, con una intuitiva chiave colorimetrica, a incontrare ai desk i 70 produttori con le tipologie di vini DOP e IGP proposti.

Roberto Monti, presidente del Consorzio Vini di Romagna, ci ha raccontato di più: «Dopo il successo del 2023 nel medesimo tempio della velocità, ci ripresentiamo al mondo Ho.Re.Ca. con un’edizione ricca di novità interessanti, a cominciare dal Seminario per i ristoratori, confermando un’ampia rosa di aziende vitivinicole romagnole. Evento arricchito da isole del food territoriale - olio EVO di Brisighella DOP, formaggio di Fossa di Sogliano e Squacquerone di Romagna DOP, salumi di Mora romagnola, pani da grani antichi locali, caffè speciali da torrefazione regionale di alta qualità - con inserimenti top internazionali che sorprenderanno. L’intento è di offrire suggestioni utili a rinnovare la proposta della ristorazione locale, valorizzando le peculiarità delle produzioni enologiche a chilometro zero».

L’ingresso per gli operatori è gratuito con accesso dalla Scala B (dietro Bar Pellini) e con pre-accreditamento dal sito www.viniadarte.it.